Posa in opera pavimenti stampati

Caratteristiche tecniche
Per i pavimenti stampati si parte da base di cemento o calcestruzzo opportunamente dosato che viene lavorata secondo un sistema collaudato che prevede l’uso di additivi, coloranti, rivestimenti e sigillanti, tutti prodotti dalla Stone International, fino ad ottenere una pavimentazione finale dalle caratteristiche straordinarie.

Campi di installazione
Tutto quello che vi viene in mente, sia come pavimento da esterno che da interno! Marciapiedi, strade, cortile, piazzali, viali, centri espositivi, androni, rampe, garages, parcheggi,
bordi piscine, terrazzo, rifacimenti di centri storici ecc.

Finitura
Per i pavimenti stampati civili si porta a lisciatura finale il pavimento mediante frattazzi e lisciatrici manuali, mentre per gli industriali con frattazzatrici meccaniche. Il passaggio successivo è lo stampo mediante vari disegni e finiture si conclude con una passata di resina che rende il pavimento semi lucido e duraturo.

I vantaggi di un pavimento stampato
I nostri pavimenti sono praticamente eterni, non necessitano di manutenzione perchè hanno le seguenti caratteristiche:
Antiusura
Antipolvere
Antiscivolo
Resistenza agli urti
Resistente alla benzina, olii e grassi
Resistenza alle alte e basse temperature impermeabili
Facili da pulire
Inattaccabili dagli agenti atmosferici e dai raggi U.V
Inattaccabili dagli erbacei
Trattengono la risalirà dell’umidità

Colori
Per questo tipo di pavimento si possono usare tutti i colori RAL. I più usati sono: Crema e grigio.

Varianti di stampati
Bugnato, ardesia, porfido, apalachian stone, effetto legno, basolo e travertino, sampietrino ecc. Negli stampati si possono richiedere abbellimenti tramite, rosoni, greche ed altro.

Foto lavori realizzati:

Ti potrebbero interessare:

Pavimenti
Lecce Brindisi Taranto

La posa di un pavimento in seguito ad una ristrutturazione o in una nuova costruzione prevede un approfondito lavoro di progetto. La scelta di una pavimentazione appropriata deve essere fatta in funzione dell’ambiente da realizzare e delle sensazioni che deve dare, in armonia con gli impianti, gli arredi e le altre finiture presenti. Dal punto di vista […]

leggi tutto

Posa in opera pavimenti in resina

Caratteristiche tecniche I principali componenti dei pavimenti in resina sono: rete elettrosaldata filo 0,5 maglia 20×20 cm, cemento RCK, quarzo sferoidale di sedimentazione, cemento a spolvero tutti di primissima scelta scrupolosamente selezionati con speciali procedimenti. Pigmenti e additivi disperdenti al fine di rendere la superficie della pavimentazione omogenea ed antiporosa. La posa in opera pavimenti industriali […]

leggi tutto